L’Alto Commissario ONU per i rifugiati chiede più aiuti per le aree di conflitto in Ucraina

Uomini e donne fanno la fila in una fredda giornata invernale Uomini e donne fanno la fila in una fredda giornata invernale UNHCR/John Wendle

14 Dicembre 2017
I’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati, Filippo Grandi, in visita ufficiale in Ucraina.

Il 24 novembre 2016 Filippo Grandi si è recato nella zona intorno alle città di Sloviansk, Luhansk e Donetsk dove ha avuto modo di incontrare la popolazione civile e vedere coi propri occhi il gran disagio che questi vivono quotidianamente.

Oltre alle problematiche relative alla sicurezza fisica degli abitanti della zona circostante la linea di fronte e le difficoltà a spostarsi liberamente tra i territori controllati dal governo e quelli sotto il controllo dei gruppi armati, le procedure burocratiche e i tempi di attesa nei posti di controllo rendono estremamente difficile l’accesso a cure mediche e servizi sociali. I pensionati, ad esempio, sono costretti a fare lunghe file ai posti di controllo per accedere alla zona sotto controllo del governo ucraino per poter percepire la loro misera pensione, dato che gli autobus non possono circolare tra i vari posti di controllo. Filippo Grandi ha inoltre visitato una struttura che ospita disabili, molti di loro sfollati, così come molti del personale paramedico, il che significa che spesso mancano le adeguate attrezzature mediche e strutturali.

Secondo il rapporto pubblicato a dicembre 2016 dalla missione ONU di monitoraggio dei diritti umani in Ucraina, sarebbero oltre 2.000 le vittime civili dall’inizio del conflitto a oggi, mentre il numero di feriti si aggira tra i 6.000 e i 7.000. L’organo dell’ONU si definisce inoltre preoccupato riguardo l’impossibilità di accedere alle strutture penitenziarie nelle regioni di Donetsk e Luhansk, il che lascia presagire una situazione di abuso di diritti umani.

 

Per saperne di più:

http://www.un.org.ua/en/information-centre/news/3991-un-high-commissioner-for-refugees-appeals-for-easing-of-restrictions-on-movement-across-contact-line-in-eastern-ukraine
http://www.unhcr.org/news/latest/2016/11/5834b0a64/grandi-meets-million-displaced-ukraine-conflict.html
http://www.un.org.ua/en/information-centre/news/4001-civilians-in-ukraine-continue-to-suffer-un-report
http://www.ohchr.org/en/NewsEvents/Pages/DisplayNews.aspx?NewsID=20496&LangID=E

Letto 2065 volte