L'accesso a cure adeguate: gli ospedali di Beni e Goma nella RDC

Mappa della Repubblica Democratica del Congo Mappa della Repubblica Democratica del Congo Photo by suprunvitaly on iStock

20 aprile 2021

Più di un centinaio di feriti sono attualmente in cura presso gli ospedali di Beni e Goma dopo gli scontri nel nord di Goma.

A seguito alle recenti manifestazioni nei pressi di Nord Kivu nella Repubblica Democratica del Congo (RDC), un nuovo afflusso di feriti raggiunge l'ospedale di riferimento generale di Beni e l'ospedale Bethesda di Goma. In questo contesto turbolento, il sostegno del Comitato Internazionale della Croce Rossa (CICR) è essenziale per garantire a tutti i feriti l'assistenza medica di cui hanno bisogno. La situazione è particolarmente critica alla luce della capacità limitata degli ospedali: tutti i 74 letti del Bethesda hospital e tutti i 43 letti del Beni hospital sono occupati, ha confermato Kelnor Panglungtshang, capo della sottodelegazione del CICR a Goma.

Storicamente, il CICR ha aiutato nell'assistenza e nella protezione delle vittime dei conflitti armati e di altre violenze nel Nord Kivu dal 1993. Oggi, per far fronte all'afflusso, soprattutto in una tale situazione di violenza, le squadre del CICR si sono mobilitate da più di una settimana, ha continuato Panglungtshang. Più nel dettaglio, l'aiuto consiste principalmente in forniture mediche e medicinali per supportare gli ospedali, compreso l'ospedale della polizia nazionale congolese, che è alle prese con un numero di pazienti in aumento. Inoltre, il CICR monitora anche se il personale medico è autorizzato a svolgere le sue attività senza essere ostacolato e quindi, a sua volta, assicura che i feriti e i malati abbiano un accesso adeguato, tempestivo e sicuro alle cure.

Rimanendo attivamente in contatto con la Croce Rossa locale, il CICR sta valutando se e come il comitato locale potrebbe aiutare, specialmente a seguito delle numerose segnalazioni di bambini che hanno perso il contatto con le loro famiglie durante le recenti violenze nel nord di Goma.

 

Per saperne di più:

https://www.icrc.org/en/document/dr-congo-worrying-influx-wounded-people-beni-and-goma-hospitals

https://reliefweb.int/report/democratic-republic-congo/dr-congo-worrying-influx-wounded-people-beni-and-goma-hospitals

https://www.africanews.it/english/dr-congo-worrying-influx-of-wounded-people-at-beni-and-goma-hospitals/

 

Autore: Barbara Caltabiano

Letto 26 volte