La Turchia si vendica dopo un presunto attacco da parte delle forze governative siriane.

L’ospedale di Idlib per donne e bambini in rovine dopo l’attacco aereo. L’ospedale di Idlib per donne e bambini in rovine dopo l’attacco aereo. UNICEF

6 febbraio 2020

Non si realizza il cessate il fuoco in Siria, dove i civili ne subiscono le conseguenze

Recep Tayyip Erdogan, il presidente della Turchia, dichiara che il governo siriano ha ucciso 5 soldati turchi e tre civili presso Idlib. Erdogan afferma di aver reagito uccidendo tra le 30 e le 35 truppe siriane.  Nonostante il cessato il fuoco annunciato a Idlib all’inizio di gennaio, la violenza ha continuato nella città siriana che è l’ultima zona ancora controllata dalle forze dei ribelli. Dal dicembre 2019, 500.000 persone hanno abbandonato le loro case. Negli ultimi due mesi, sono state registrate oltre 290 morti di civili, ma le Nazioni Unite (ONU) stimano che il numero sia in realtà di gran lunga superiore. La violenza ha spinto migliaia di famiglie e cercare riparo in luoghi pubblici come scuole o moschee.

La situazione a Idlib è segnata da conflitti istigati da diversi gruppi opposti. Una significante porzione di territorio è controllata dai gruppi di ribelli, incluso alcuni spalleggiati dai turchi. Un’altra porzione è controllata dal governo siriano aiutato dalla Russia e considera terroristi i gruppi ribelli che stanno cercando di scacciare da Idlib.

Il Segretario Generale dell’ONU in una recente dichiarazione circa la situazione della Siria ha detto “le operazioni militari di tutte le parti, incluse le azioni contro e da parte di gruppi terroristici designati, devono rispettare le regole e gli obblighi del diritto internazionale umanitario, che comprendono la protezione di civili e oggetti civili”. Inoltre, le organizzazioni umanitarie hanno intrapreso delle azioni in Siria dando cibo ad oltre 1.4 milioni di civili e forniture sanitarie a quasi 200.000

 

Per saperne di più:

https://www.aljazeera.com/news/2020/02/syrian-government-shelling-kills-turkish-soldiers-idlib-200203050515309.html

https://www.aljazeera.com/news/2020/01/syrias-ceasefire-force-idlib-province-200112100101816.html

https://news.un.org/en/story/2020/02/1056502

https://www.bbc.com/news/world-middle-east-51354545

https://www.bbc.com/news/world-45401474

https://www.aljazeera.com/news/2020/01/ceasefire-lasts-idlib-bombing-resumes-lull-200115095820045.html

https://www.aljazeera.com/news/2020/01/russian-army-announces-ceasefire-syria-idlib-200109214536381.html

 

Autore: Noelle Musolino; Editor: Vito Quaglia; Traduzione: Giulia Francescon

Letto 294 volte