Fossa comune in Mozambico allude a guerra civile e rinnovate violenze

Corpi ritrovati in una fossa comune in Mozambico Corpi ritrovati in una fossa comune in Mozambico Lusa/Fim/AYAC (HB/PMA)/PJA

6 maggio 2016
La scoperta di una fossa in Mozambico ha acceso le preoccupazioni per la rinnovata violenza tra FRELIMO, partito politico dominante in Mozambico, e il gruppo ribelle RENAMO.

Dal 8 aprile 2016 è stata documentata la scoperta di una fossa comune in Mozambico. Alcuni residenti nella zona hanno affermato che la fossa comune contiene circa 120 corpi, mentre secondo Human Rights Watch i corpi sono almeno 15. La fossa comune dovrà essere sottoposta ad accertamenti, ma la gente già la collega al conflitto armato fra FRELIMO e RENAMO.

FRELIMO, il partito politico dominante in Mozambico, e la RENAMO, il gruppo di ribelli contro il governo, tra cui lo stesso FRELIMO, hanno combattuto l'uno contro l'altro in una guerra civile che si è conclusa nel 1992 con un trattato di pace. Atti di violenza sono ripresi dal 2013. La fossa comune riporta alla memoria non solo la storia della guerra civile, ma anche le recenti conseguenze di una violenza rinnovata.

Alcune conseguenze del conflitto civile di ultima generazione comprendono l'aumento dell'emigrazione delle vittime che temono per la loro sicurezza e una minore presenza di rappresentanti del RENAMO in pubblico. L'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR), Medici Senza Frontiere e Human Rights Watch hanno documentato testimonianze di rifugiati del Mozambico che descrivono atti di violenza perpetrate dalle forze governative, come il saccheggio di villaggi, abuso sessuale, rapimenti ed esecuzioni senza processi equi e giusti. A causa della violenza rinnovata, l'UNHCR ha dovuto riallocare oltre 12.000 rifugiati dal Mozambico al Malawi dal 2015.

Attraverso Zenaida Machado, Human Rights Watch ha chiesto al governo di agire più rapidamente e "avviare immediatamente un'indagine credibile e trasparente per determinare le identità delle vittime trovate, le cause di morte, e i nomi dei responsabili."

Per saperne di più, visita:

http://www.AfricaNews.com/2016/05/04/Police-in-Mozambique-to-probe-Mass-grave-Reports/
http://AllAfrica.com/Stories/201605040506.html
https://foreignpolicy.com/2016/05/06/mozambiques-Invisible-Civil-War-RENAMO-FRELIMO-Dhlakama-nyusi/

Letto 2799 volte