Aggiornamenti sulla situazione in Yemen

Mappa dello Yemen Mappa dello Yemen Foto di JeanUrsula via Unsplash

Dopo oltre otto anni di conflitto, lo Yemen si trova ad affrontare gli effetti sommati della violenza armata, della crisi economica e dell'interruzione dei servizi pubblici

Come riportato da Relifweb, nelle prime ore del mattino, intorno alle 2 del 12 gennaio 2024, alcune regioni del nord dello Yemen sono state oggetto di attacchi aerei.
Le azioni militari sono state condotte da una coalizione guidata da Stati Uniti e Regno Unito.
Secondo varie fonti, le operazioni aeree hanno preso di mira in particolare presidi militari situati nelle città di Sana'a, Hudaydah, Saada e Taiz.

L'agenzia di stampa Reuters ha riferito che finora i 73 attacchi hanno causato 5 morti e 6 feriti. (Reuters:2024).Questo dato è stato confermato da altri organi di informazione come la BBC (BBC:2024).

Relifweb esprime seria preoccupazione per un ulteriore rischio di vittime civili e crisi umanitarie nel mondo, soprattutto considerando la drammatica situazione venutasi a creare a Gaza come conseguenza del conflitto israelo-palestinese.
Le popolazioni dello Yemen sono estremamente vulnerabili e sarebbero fortemente penalizzate in caso di ulteriori spostamenti interni forzati e una riduzione dei loro mezzi di sostentamento.

Come riportato da Al-Jazeera lunedì 15, i ribelli Houthi in Yemen hanno colpito una nave portacontainer di proprietà e gestione statunitense con un missile balistico antinave al largo delle coste dello Yemen, ha dichiarato il Comando centrale degli Stati Uniti.
L'esercito statunitense ha dichiarato che non sono stati riportati feriti o danni significativi e che la nave sta continuando il suo viaggio dopo l'incidente nel Golfo di Aden.

Secondo Al-Jazeera, il gruppo ribelle yemenita ha rivendicato la responsabilità dell'attacco. "Tutte le navi americane e britanniche e le navi da guerra coinvolte nell'aggressione contro il nostro Paese sono considerate obiettivi ostili", ha dichiarato il portavoce militare Yahya Saree.

La preoccupazione tra le varie organizzazioni umanitari ora è che quella che è iniziata come un'offensiva che coinvolge prevalentemente i gruppi militari possa trasformarsi in un conflitto interno con inevitabili e devastanti conseguenze per la popolazione civile.

Per saperne di più, leggi: 

https://reliefweb.int/report/yemen/yemen-situational-update-report-12-jan-2024 

 

Letto 55 volte