Violenti attacchi delle forze del Tigray nella regione di Amhara, in Etiopia

Persone in Etiopia Persone in Etiopia Estella su Pexels

10 dicembre 2021

Negli ultimi mesi le forze del Tigrayan hanno aumentato la violenza nella regione di Amhara

La violenza esercitata dalle forze del Tigray continua a causare un gran numero di morti e feriti. Diversi attacchi sono stati segnalati solo negli ultimi mesi. Il 31 agosto, Human Rights Watch (HRW) ha informato che le forze del Tigray sono entrate nel villaggio di Chenna e hanno combattuto con i soldati federali etiopi e le milizie alleate di Amhara. Secondo i testimoni, il 9 settembre i soldati del Tigray hanno giustiziato un totale di 23 persone nella città di Kobo.

Dopo aver intervistato i testimoni, HRW ha riferito che alcune persone hanno visto combattenti del Tigrayan giustiziare 49 persone a Chenna e Kobo. Inoltre, HRW ha ottenuto un elenco di 74 civili che sono stati uccisi a Chenna tra il 31 agosto e il 4 settembre. Le vittime sopravvissute ad Amhara hanno dichiarato ad Amnesty di essere state violentate con armi da fuoco, derubate e aggredite. Nella città di Nifas Mewcha, i combattenti hanno distrutto le strutture mediche. Tenere traccia del conflitto si sta rivelando complicato poiché i giornalisti e gli aiuti umanitari sono spesso vietati.

Nel novembre 2021, l'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani (UNHCHR) insieme alla Commissione etiope per i diritti umani (EHRC) ha pubblicato un rapporto sul conflitto del Tigray che dettaglia gli attacchi da tutte le parti. Da quando le forze eritree si sono unite alle forze etiopi-Amhara sono state accusate di omicidi e altri crimini violenti. Allo stesso modo, nella regione di Amhara, le violenze hanno portato 3,7 milioni di persone a necessitare di assistenza umanitaria. Inoltre, più di 400.000 persone nella regione del Tigray sono attualmente colpite dalla carestia.

Lama Fakih, direttore delle crisi e dei conflitti di HRW, ha dichiarato: "Questi omicidi e altre atrocità da tutte le parti in conflitto sottolineano la necessità di un'inchiesta internazionale indipendente sui presunti crimini di guerra nelle regioni etiopi del Tigray e dell'Amhara".

 

Per saperne di più:

https://www.theafricareport.com/155703/ethiopia-new-report-reveals-more-killings-in-amhara-region/

https://edition.cnn.com/2021/12/10/africa/tigrayan-force-execution-ethiopia-intl/index.html

 

Autore: Giulia Francescon

Letto 268 volte