Attacco di ribelli uccide 11 persone nella Repubblica Centrafricana

Un fucile in posizione Un fucile in posizione Thomas Tucker su Unsplash

10 ottobre 2021

Continuano gli attacchi mortali nella Repubblica Centrafricana

Un attacco terroristico condotto dai ribelli ha ucciso undici civili nell'est della Repubblica Centrafricana (RCA). L'attacco è avvenuto vicino a Bambari, una delle più grandi città della RCA, lasciando sei feriti, secondo Saturnin Nicaise Grepandet, vice prefetto della zona. Tuttavia, gli operatori umanitari hanno riferito che almeno 15 persone sono morte durante l'attacco. 

La Repubblica Centrafricana sta combattendo con i gruppi armati da quando il suo presidente Francois Bozize è stato rovesciato da un gruppo armato sospettato di aver attinto membri dalla minoranza musulmana. Il colpo, che è stato un bagno di sangue, ha attirato forze delle comunità cristiane e animiste conosciute come "Anti-balaka". Da quando Faustin Archange Touadera è subentrato a Francois Bozize, non è stato in grado di esercitare il controllo poiché i gruppi armati controllano ancora ampie zone del paese. Per esempio, a Bambari, i ribelli di uno dei più grandi gruppi armati, il Movimento per la Pace nel Paese (l'Union pour la paix en Centrafrique, o UPC), hanno ucciso due truppe governative. Tuttavia, il 1° ottobre, un coprifuoco è stato esteso nella regione in risposta al peggioramento della situazione della sicurezza.Lo scorso dicembre, una coalizione di sei gruppi armati si è spinta fino a Bangui per disturbare la corsa alle elezioni presidenziali, ma ha incontrato la dura r esistenza della Russia e dei militari ruandesi che hanno contrastato la loro aggressione. Secondo un rapporto delle Nazioni Unite, ci sono state centinaia di violazioni e abusi dei diritti umani durante l'anno scorso, con il risultato di almeno 1.221 morti, compresi 144 civili.

Alcuni di questi casi raccapriccianti sono stati attribuiti alle forze armate della RCA e "personale militare privato" - riferendosi ai paramilitari russi. Il governo della Repubblica Centrafricana ha anche riferito che alcuni abusi sono stati compiuti da "istruttori russi", ma ha comunque accusato i ribelli di aver contribuito alla maggior parte di essi. 

 

Per saperne di più:

https://www.africanews.com/2021/10/06/rebel-attack-kills-11-in-central-african-republic/ 

https://skydaily.ng/2021/10/rebel-attack-kills-11-in-central-african-republic/ 

 

Autore: Madu Chisom; Traduttore: Carlotta Viaggio

 

Letto 73 volte