Mina esplode uccidendo un bambino nella Daraa occidentale, Siria

Cartello che segnala la presenza di mine Cartello che segnala la presenza di mine Photo by Robert Bye on Unsplash

13 febbraio 2021

Un bambino è morto e un’altra persona è rimasta ferita nell’esplosione di una mina nella parte ovest della provincia di Daraa, nel sud della Siria.

Secondo l'Osservatorio siriano per i diritti umani (SOHR), un bambino è morto e l'uomo che lo accompagnava è rimasto ferito dopo l'esplosione di una vecchia mina antiuomo vicino alla città di Tafas, nella campagna della Daraa occidentale. Da gennaio 2019, il SOHR ha documentato la morte di 431 persone, tra cui 143 bambini, avvenuta a causa di mine, ordigni esplosivi improvvisati (IED) e crollo di edifici residenziali danneggiati nel territorio di Homs, Hama, Deir Ezzor, Aleppo e nel sud del paese.

La provincia meridionale della Siria, Daraa, è controllata dal governo per via di un accordo siglato tra il regime siriano, la Russia e i leader ribelli al fin di consentire lo smantellamento delle forze di opposizione, la consegna di armi pesanti e un limitato ripristino dei servizi forniti dallo Stato. L'accordo è stato complessivamente osservato nonostante gli oltre 380 morti registrati a Daraa a partire dal 2018, secondo i dati dello European Research Institute. Tuttavia, l'accordo ha iniziato a deteriorarsi nella seconda metà del 2020 ed è quasi crollato nel gennaio di quest'anno quando il regime siriano ha sostenuto che l'ISIS e le cellule dormienti di Hurras a-Din, affiliate ad al-Qaeda, avevano ucciso degli agenti governativi stanziati a Daraa.

Mentre un'offensiva pianificata dall'esercito siriano per riconquistare l'area è stata cancellata alla luce delle nuove concessioni ottenute dalla Russia a favore dei leader locali del regime, l'Atlantic Council teme il verificarsi di ulteriori scontri come risultato del deterioramento delle condizioni di vita nel Paese, a cui si aggiungono le difficoltà specifiche della provincia di Daraa.

 

Per saperne di più:

https://www.syriahr.com/en/204873/

https://www.atlanticcouncil.org/blogs/menasource/dont-rely-on-moscow-to-help-with-reconciliation-in-syrias-daraa-province/

https://cadmus.eui.eu/bitstream/handle/1814/66786/Festering%20Grievances%20and%20the%20Return%20to%20Arms%20in%20Southern%20Syria-final.pdf?sequence=1&isAllowed=y

 

Autore: Irina Kovacevic; Editor: Catherine Meunier; Traduzione: Ester Zangrandi

Letto 144 volte