Etiopia, il dramma umanitario del Tigray

Rifugiati tigrini sopra il campo di Umm Rakoube, Sudan Rifugiati tigrini sopra il campo di Umm Rakoube, Sudan AP Photo/Nariman El-Mofty

30 novembre 2020

Un mese di conflitto in Etiopia ha generato una crisi umanitaria che coinvolge milioni di persone

Il 28 novembre Macallè, la capitale della regione settentrionale del Tigray, è stata bombardata e riconquistata dall’esercito etiope. Qualche giorno prima, la popolazione era stata avvisata dell’attacco e il governo aveva sottolineato che non ci sarebbe stata “nessuna pietà” per coloro che sarebbero rimasti, spingendo più di 43.000 persone a fuggire dalla città. Il governo non ha riportato danni significativi ai civili, ma le violenze indiscriminate registrate dall’inizio del conflitto mettono in serio dubbio tali affermazioni.

L’azione sarebbe giustificata dal fatto che i leader del Tigray, macchiatisi di crimini di guerra, starebbero usando la popolazione come scudo. Crimini di guerra che però, a partire da un’azione indiscriminata contro un’intera città, sono imputabili a entrambi le parti, come confermano i superstiti. Gli scontri, culmine delle tensioni tra il partito del Tigray (che ha governato per 30 anni) e l’attuale Primo Ministro e Nobel per la Pace Abiy, hanno causato una crisi umanitaria che ha portato a più di due milioni di etiopi senza un accesso stabile a cibo e acqua e a più di 200.000 rifugiati tra Sudan ed Eritrea. L’impossibilità di accesso alla regione e l’ostilità del governo etiope nei confronti degli osservatori internazionali rendono difficile fare valutazioni accurate.

La comunità internazionale sta condannando le massicce violazioni di diritti umani ed è preoccupata per la precaria stabilità di uno dei più grandi paesi africani e una delle regioni più fragili del mondo, il Corno d’Africa.

 

Per saperne di più:

https://www.politico.eu/article/eu-considers-aid-cut-to-ethiopia-amid-conflict-violence/

https://apnews.com/article/africa-ethiopia-international-law-kenya-95ab65c5942bff98e68826f93d74920f

https://www.valigiablu.it/etiopia-guerra-civile/

 

Autore: Matteo Consiglio; Editor: Margherita Curti

Letto 317 volte