La Repubblica Democratica del Congo fronteggia la crescente violenza

Lo scorso anno, la Repubblica Democratica del Congo ha lanciato una campagna contro il gruppo di combattenti Lo scorso anno, la Repubblica Democratica del Congo ha lanciato una campagna contro il gruppo di combattenti Kenny Katombe/Reuters

07 luglio 2020

Le Nazioni Unite informano che gli attacchi delle Forze Democratiche Alleate sono considerati crimini contro l'umanità

La violenza e gli attacchi organizzati dai gruppi armati si intensificano nella Repubblica Democratica del Congo (RDC) orientale dove l’equilibrio è una parola sconosciuta.

Secondo Joint Human Rights Office (UNJHRO) delle Nazioni Unite (ONU), le Forze Democratiche Alleate (Allied Democratic Forces - ADF) sono responsabili dei nuovi attacchi). Difatti,il rapporto pubblicato lunedì ha informato circa una serie di attacchi violenti causati dall’ADF. L'ADF si è formato nel 1986 da gruppi con base nella vicina Uganda occidentale che hanno diffuso violenza anche lungo il confine del paese. Il rapporto ha anche confermato che l'ADF ha ucciso 793 persone tra il 1 ° gennaio 2019 e il 30 giugno 2020 nelle province orientali del Nord Kivu e Ituri. Questo episodio di violenza non è nuovo in quanto il gruppo armato è noto, tra le molte altre azioni illegali, per bruciare villaggi, distruggere centri sanitari e scuole e secondo il rapporto dell’ONU la loro intenzione è di non lasciare sopravvissuti.

L’Onu ha riferito che negli ultimi 18 mesi l'ADF ha ucciso almeno 800 civili. Le loro azioni sono state condannate come crimini contro l'umanità secondo il diritto internazionale. Le loro azioni violente vengono rinforzate grazie a una "rete commerciale" stipulata tra le persone nell'apparato di sicurezza della RDC, Burundi, Uganda e Tanzania che forniscono munizioni e protezione in cambio di vantaggi economici e finanziari. L'anno scorso, gli attacchi sono aumentati dopo che l'esercito della RDC ha lanciato una campagna contro il gruppo.

 

Per saperne di più:

https://www.aljazeera.com/news/2020/07/armed-group-attacks-drc-killed-800-18-months-200707063807204.html

https://www.thecitizen.co.tz/news/1840386-5589292-yv7vnj/index.html

 

Autore: Giulia Francescon; Editor: Shrabya Ghimire

Letto 421 volte