Sei donne uccise nel bombardamento che ha colpito la prigione di Taiz, Yemen

Una scuola danneggiata nella città di Taiz Una scuola danneggiata nella città di Taiz UNICEF/Basha

07 aprile 2020

Le autorità yemenite accusano i ribelli Houthi del bombardamento della sezione femminile del carcere di Taiz 

Domenica 5 aprile, i ribelli Houthi hanno bombardato una prigione femminile nella provincia di Taiz, uccidendo sei donne. Secondo i funzionari yemeniti, altri 15 sono stati feriti, tra cui quattro bambini rimasti con le loro madri imprigionate. Gli Houthi non hanno rivendicato l'attacco, ma il Primo Ministro dello Yemen, Adbulmalik Saeed, ha rilasciato una dichiarazione affermando che "ci sono prove dell'aggressione e dei massacri degli Houthi".

Il bombardamento è arrivato dopo un'escalation di violenza tra i ribelli e le forze del governo riconosciuto  internazionalmente nelle ultime settimane. Da gennaio, oltre 40.000 persone sono state sfollate, aggiungendosi ai 3.6 milioni che sono già fuggiti dalle loro case. Dall'inizio della guerra, sono morte 100.000 persone e "milioni di  soffrono di carenze alimentari e mediche".

Il Comitato Internazionale della Croce Rossa in Yemen ha espresso le condoglianze alle famiglie delle vittime e ha condannato l'attacco alla prigione di Taiz. Anche l'Inviato speciale delle Nazioni Unite in Yemen, che sta impegnando le parti a raggiungere un accordo sul cessate il fuoco per l’epidemia in corso, ha condannato i bombardamenti che hanno ucciso e ferito donne e bambini. "I civili e gli obiettivi civili, comprese le carceri, devono essere protetti ai sensi del diritto internazionale umanitario", si legge in una nota del suo Ufficio.  

 

Per saperne di più:

https://www.aljazeera.com/news/2020/04/deadly-attack-women-prison-yemen-war-crime-analyst-200406113303883.html

https://www.middleeastmonitor.com/20200406-yemen-houthis-kill-6-in-shelling-of-female-section-of-taiz-prison/

https://news.un.org/en/story/2020/04/1061182

 

Autore: Silvia Luminati; Editor: Aleksandra Krol

 

Letto 446 volte