Il Sud Sudan è sull’orlo del genocidio

Più di un milione di persone hanno lasciato il Sud Sudan a partire dallo scoppio del conflitto nel dicembre 2013 Più di un milione di persone hanno lasciato il Sud Sudan a partire dallo scoppio del conflitto nel dicembre 2013 Reuters

14 Dicembre 2016
Combattimenti tra il governo e i ribelli hanno portato a fame, stupri di massa e incendio di villaggi.

Secondo funzionari delle Nazioni Unite, la violenza in Sud Sudan, nel suo terzo anno di guerra civile, costituisce terreno fertile per un genocidio. Adama Dieng, Consigliere Speciale delle Nazioni Unite sulla Prevenzione del Genocidio, ha riferito al Consiglio di Sicurezza del potenziale rischio di pulizia etnica e genocidio nelle regioni di Equatoria Centrale e Yei. La commissione dei diritti umani dell’ONU incaricata di investigare sul paese, a seguito di un viaggio di dieci giorni compiuto in Sud Sudan, ha dichiarato che stupri di massa, fame e villaggi incendiati sono tra le armi utilizzate per colpire i civili.
Il conflitto armato, scoppiato nel dicembre 2013 tra le forze leali al Presidente Salva Kiir e quelle che appoggiavano il Vice Presidente Riek Machar, ha diffuso la fame e forzato due milioni di persone ad abbandonare le proprie case. Da allora, 1,8 milioni di persone hanno lasciato il Sud Sudan, costituendo il più grande esodo di massa dovuto al conflitto in Africa Centrale, immediatamente dopo quello del genocidio in Ruanda nel 1994. Più di 4.000 persone al giorno hanno fatto ingresso in Uganda, mentre altri 36.000 rifugiati hanno raggiunto l’Etiopia a partire da settembre, ed altri 57.000 sono fuggiti in Repubblica Democratica del Congo nel corso dell’anno.

La commissione dei diritti umani delle Nazioni Unite presenterà un report con i risultati nel mese di marzo.


Per saperne di più, leggi:

http://www.reuters.com/article/us-southsudan-congo-refugees-idUSKBN13Q50M
http://www.voanews.com/a/south-sudan/3617691.html
http://time.com/4588492/south-sudan-genocide-ethnic-cleansing-un/
http://www.aljazeera.com/news/2016/12/south-sudan-denies-allegations-ethnic-cleansing-161201182935132.html
https://www.theguardian.com/global-development/2016/dec/18/mass-atrocities-feared-in-south-sudan-as-ethnic-violence-is-stoked-by-hunger

Letto 7840 volte