Siria, quattro morti e altri feriti nel nord di Deir ez-Zor

Opera che rappresenta la Siria Opera che rappresenta la Siria Omar Ram

26 gennaio 2021

Nuovi scontri nella zona di Deir-Zor aumentano il bilancio delle vittime civili.

Fonti dell'Osservatorio siriano per i diritti umani (SOHR), un gruppo di monitoraggio con sede nel Regno Unito il cui scopo è quello di denunciare le violazioni e gli abusi dei diritti umani in Siria, hanno recentemente riportato un nuovo attacco nella città di Al-Sour, nella campagna settentrionale di Deir ez-Zor. Più in dettaglio, un civile e tre membri delle Forze Democratiche Siriane (SDF), cioè membri delle tribù, sono stati uccisi in uno scontro tribale. L'attacco ha causato anche 17 feriti.

Come riferito da fonti affidabili del SOHR, lo scontro ha coinvolto due gruppi, vale a dire "Al-Boamair" e "Al-Kassar", nella città di Al-Suwar. Come risultato, due uomini armati (uno per gruppo) sono morti, insieme a una terza vittima appartenente a "Al-Mushahdah". La violenza si è intensificata e diversi membri dell'SDF sono stati coinvolti negli scontri, con molti membri dei gruppi sopracitati feriti. I tentativi di interrompere gli scontri sono stati fatti dalle SDF.

Purtroppo, gli incidenti con vittime civili sono molto frequenti, soprattutto nella regione di Deir ez-Zor, come evidenziato dal nostro recente articolo.

 

Per saperne di più:

https://www.syriahr.com/en/202276/

 

Autore: Barbara Caltabiano

Letto 116 volte