Siria, l’ONU condanna l’impiego delle armi chimiche

L’Alto Rappresentante delle Nazioni Unite per il Disarmo, Izumi Nakamitsu, aggiorna il Consiglio di Sicurezza L’Alto Rappresentante delle Nazioni Unite per il Disarmo, Izumi Nakamitsu, aggiorna il Consiglio di Sicurezza UN

05 novembre 2020

L’Alto Rappresentante delle Nazioni Unite per il Disarmo ha ribadito che l’uso di armi chimiche è sempre ingiustificabile 

Izumi Nakamitsu, l’Alto Rappresentante delle Nazioni Unite per il Disarmo, ha aggiornato il Consiglio di Sicurezza sui progressi della Siria nello smantellamento del proprio arsenale di armi chimiche, reso più complesso dalla pandemia di COVID-19. L’impiego delle armi chimiche, vietato dalla Convenzione sulla Proibizione delle Armi Chimiche (CWC) del 1997, è ingiustificabile sotto qualsiasi circostanza, come ribadito da Nakamitsu. 

Secondo la rappresentante delle Nazioni Unite, la dichiarazione che la Siria ha trasmesso all’Organizzazione per la Proibizione delle Armi Chimiche (OPCW) – la cui missione è quella di implementare le previsioni della CWC – è incompleta e presenta numerose discrepanze, come sottolineato anche dal Segretariato tecnico dell’OPCW. 

In questi mesi, l’OPCW ha proseguito le sue attività nonostante le difficoltà e gli ostacoli posti dalla pandemia. In base agli sviluppi futuri della pandemia, l’OPCW è intenzionata a portare avanti due round di ispezioni nelle strutture di Barzah e Jamrayah, presso il Syrian Scientific Studies and Research Centre. Come sottolineato dall’Alto rappresentante delle Nazioni Unite per il Disarmo, la fiducia della comunità internazionale nello smantellamento delle armi chimiche siriane dipende dall’efficacia del lavoro dell’OPCW. Tuttavia, nonostante l’organizzazione tenti di risolvere questi evidenti problemi dal 2014, la scarsa trasparenza delle autorità siriane continua a costituire un ostacolo alla sua attività. 

 

Per saperne di più: 

https://news.un.org/en/story/2020/11/1077002

https://reliefweb.int/report/syrian-arab-republic/briefing-security-council-implementation-security-council-resolution

https://www.opcw.org/fact-finding-mission

 

Autore: Margherita Curti; Editor: Matteo Consiglio

Letto 209 volte