L’ONU è preoccupata dalle implicazioni extra-sanitarie del COVID-19

Forze di sicurezza implementano il coprifuoco in seguito ad un aumento dei casi nel maggio 2020. Sanaa, Yemen Forze di sicurezza implementano il coprifuoco in seguito ad un aumento dei casi nel maggio 2020. Sanaa, Yemen Khaled Abdullah/Reuters

 

09 settembre 2020

Diversi ufficiali delle Nazioni Unite (ONU) hanno lanciato un appello agli stati per garantire condizioni adeguate nei contesti più in difficoltà

La Sottosegretaria generale dell’ONU per gli Affari Politici e di Costruzione della Pace Rosemary DiCarlo ha espresso la sua preoccupazione per le conseguenze generate dalla pandemia sui diritti umani, la pace e la sicurezza. Il Capo Umanitario dell’ONU Mark Lowcock ha ribadito che più di un terzo dei contagi avvengono in contesti di crisi umanitaria in cui la povertà e la mortalità infantile aumentano, mentre le scorte di cibo, l’aspettativa di vita e l’accesso all’educazione diminuiscono. 

In diversi paesi, a causa della pandemia le tensioni sono aumentate e i processi di pace e di transizione sono rallentati. In alcuni contesti, le misure restrittive hanno portato a pesanti conseguenze sui diritti e le libertà degli individui, oltre a devastanti ed inuguali effetti economici. Le inefficienze nella fornitura di servizi pubblici hanno avuto gravi  implicazioni sulla cura di malattie come malaria, HIV e AIDS. Il risultato ultimo è stato una forte perdita di fiducia nelle istituzioni nei luoghi in cui la lotta al COVID-19 è percepita come inefficace o poco trasparente.

Il Sottosegretario generale per le Operazioni di Pace Jean-Pierre Lacroix ha invitato tutti gli stati a portare avanti una risposta risoluta e cooperativa alle sfide poste dalla pandemia alla governance e alla pace. In aggiunta, per le missioni di peacekeeping la lotta al virus non solo è un imperativo morale, ma parte integrante del loro mandato di stabilizzazione e messa in sicurezza. L’attuazione di misure extra-sanitarie da parte dei contingenti e la promozione di cessate il fuoco sono fondamentali per garantire il rispetto dei diritti degli individui e portare avanti i processi di pace.

 

Per saperne di più:

https://news.un.org/en/story/2020/09/1072022

https://apnews.com/4b004f225d083ac4927f51c60e4e2317

https://dppa.un.org/en/dicarlo-security-council-engagement-indispensable-to-mitigate-covid-related-risks-situations-of

 

Autore: Matteo Consiglio; Editor: Margherita Curti

Letto 215 volte