Esplosione nei pressi di un Mercato Uccide Sei Persone nel Nord dell’Iraq

Degli iracheni presenziano a un funerale di un uomo ucciso durante l’attentato suicida con autobomba in Al Qayyarah. Degli iracheni presenziano a un funerale di un uomo ucciso durante l’attentato suicida con autobomba in Al Qayyarah. © AFP

30 ottobre 2018

Un’esplosione in un mercato nel nord dell’Iraq ha ucciso almeno sei persone.


Martedì 23 ottobre 2018, sei persone hanno perso la vita e altre 30 sono rimaste ferite a seguito di una esplosione di un’autobomba in Iraq, secondo quanto riferito da polizia e autorità sanitarie. L’esplosione è avvenuta in un mercato di Qayyarah.

Una macchina carica di esplosivo, parcheggiata vicino a un ristorante, è saltata in aria, poco distante da un mercato di Al Qayyarah. Il luogo dell’accaduto si trova a 60 chilometri a sud di Mosul, nel nord dell’Iraq. Inizialmente, autorità sanitarie e polizia hanno riferito che il bilancio era di quattro morti e che, tuttavia, sarebbe aumentato per via di alcune persone gravemente ferite. Si contano due soldati tra le sei vittime identificate. Finora, l’attentato non è stato rivendicato da nessun gruppo. Il Maggiore Generale Najim al-Jabouri, il principale comandante militare iracheno a Mosul, ha accusato lo Stato islamico dell’Iraq e del Levante (ISIS) di aver istigato l’attentato. Lui stesso ha dichiarato di essere «certo» che l’ISIS è il responsabile dell’attentato, ed ha giurato «di consegnare i colpevoli alla giustizia.» Anche un portavoce del Ministero dell’Interno ha rivendicato l’esplosione come un “attentato terroristico.”

Attentati simili a questo sono spesso attuati da militanti dello Stato Islamico, secondo la Reuters. L’AFP ha riportato che Al Qayyarah è stata presa d’assedio dallo Stato Islamico nel 2014. Nel dicembre 2017, l’Iraq ha dichiarato vittoria sull’ISIS, estromettendo il gruppo fuori dai territori assediati a seguito della caduta dell’ISIS come califfato autoproclamato. Da allora, combattenti dell’ISIS hanno preso di mira civili iracheni e forze di sicurezza attraverso una serie di attentati di autobombe, uccisioni e sequestri.

 

 

 

Per saperne di più, cliccate sui seguenti link:

https://www.reuters.com/article/us-mideast-crisis-iraq-blast/car-bomb-kills-six-wounds-30-near-iraqs-mosul-idUSKCN1MX0WA

https://www.aljazeera.com/news/2018/10/iraq-car-bomb-blast-kills-wounds-15-mosul-181023080243163.html

https://www.dailymail.co.uk/wires/afp/article-6308125/Six-killed-car-bomb-near-Iraqs-Mosul.html

Letto 264 volte